Microsoft Edge consentirà di aprire due schede affiancate nella stessa finestra.

In molte attività, il modo migliore per lavorare è dividere lo schermo. Il mio è così al momento, con una metà dedicata alla lettura delle notizie, e l’altra, a prendere appunti e scrivere questo testo. Microsoft darà una mano a chi ha questa consuetudine: sta testando una funzionalità per dividere la finestra di Edge e mostrare due schede contemporaneamente.

La funzione è stata trovata da un utente Reddit. Attualmente, lo strumento è disponibile nelle versioni beta, dev e canary del browser per tutte le piattaforme: Windows, macOS e Linux. È necessario attivare un flag sperimentale per utilizzarlo.

Quindi viene visualizzato un nuovo pulsante accanto alla barra degli indirizzi. Facendo clic su di esso, la finestra Edge viene divisa verticalmente e puoi inserire una scheda su ciascuna delle metà.

Windows 11 ha una funzione simile
Mettere due contenuti fianco a fianco non è una novità per Microsoft. È passato molto tempo da quando hai messo Windows per occupare metà dello schermo in Windows: basta trascinare su uno dei bordi. In Windows 11, per inciso, sono state rilasciate nuove opzioni di disposizione per adattarsi a tre o quattro programmi diversi.

Anche così, la funzione di edge può aiutare molto chi lavora direttamente nel browser, senza fare affidamento su altre applicazioni. Quindi non devi nemmeno aprire due finestre.

Alternative ad altri browser
Come ricorda Verge, Edge non è il primo ad avere uno strumento del genere. È il caso di Vivaldi, creato nel 2016 dal team dell’ex Opera e ricco di funzionalità aggiuntive. Offre opzioni per aprire fino a quattro schede in un’unica finestra. Per ora, la soluzione Microsoft è più limitata e funziona con solo due schede.

Chrome, il browser più popolare sul mercato, non ha strumenti nativi per dividere la finestra. Anche così, puoi farlo con l’aiuto di alcune estensioni create da sviluppatori indipendenti.