Mate X2: lo smartphone pieghevole di Huawei potrebbe essere in ritardo a causa di Trump

Huawei Mate X2 potrebbe non arrivare nel 2020, come promesso. In effetti, le sanzioni imposte al marchio da Donald Trump potrebbero costringerlo a rivedere la sua organizzazione e ritardare il rilascio dell’attesissimo telefono.

The Huawei Mate XS

Mate X2 di Huawei non è ancora ufficiale, ma la sua data di uscita potrebbe già essere scaglionato. Sono in discussione le sanzioni statunitensi imposte al produttore cinese. Potrebbe non accadere nel 2020, ma piuttosto nel 2021, secondo l’analista Ross Young. L’analista di Display Search, ben informato con gli industriali, sostiene che sarebbe una grande sorpresa se Huawei riuscia a far uscire il telefono entro la fine dell’anno. È un duro colpo per la casa automobilistica, che sta già avendo un anno triste tra le sanzioni di Trump e la crisi del coronavirus.

Il Mate X2, che succederà al Mate Xs, non avrà la suite software di Google,questa è una certezza. È impossibile utilizzare queste applicazioni preinstallati sul suo prodotto. Ma c’è di più, dal momento che le sanzioni statunitensi si sono recentemente inasprite.

Verso uno smartphone 100% cinese

Non solo Huawei non può essere disponibile da parte delle aziende statunitensi, ma la transazione diventa complicata anche per le aziende partner statunitensi. Ad esempio, Huawei non può più avere i suoi chip Kirin prodotti dalla fonderia taiwanese TSMC, che lavora a stretto contatto con le aziende del paese di Zio Sam. Lo stesso vale per Samsung. Presto sarà impossibile fornire semiconduttori e schermi dalla multinazionale sudcoreana. Huawei deve improvvisare e progettare uno smartphone cinese al 100%, dallo schermo al SoC attraverso le batterie. Tutto ciò richiede una grande riorganizzazione da parte del produttore, che deve ripensare completamente il modo in cui lavora con i suoi fornitori.

Ad ogni modo, il Mate X2 è uno smartphone molto atteso. Il primo modello ha ripreso il concetto di Samsung Fold, ma ha piegato lo schermo verso l’esterno. È uno dei pochi smartphone con schermo pieghevole sul mercato (con Fold, Flip, Royole FlexPai o Motorola Razr) e la sua seconda iterazione è molto attesa. Dovremo aspettare ancora qualche mese, a quanto pare.

Non dovrebbe essere una sorpresa, ma sentiamo che il Mate X2 non verrà lanciato nel 2020 a causa delle restrizioni del governo degli Stati Uniti su Huawei. Abbiamo dovuto abbassare le nostre previsioni pieghevoli…

— Ross Young (@DSCCRoss) 14 settembre 2020